Federico Fornaro, il 25 aprile atto fondante della nostra democrazia

“ Le affermazioni del Presidente del Senato, Ignazio La Russa, sul 25 aprile sono inaccettabili e confermano la difficoltà della destra italiana a riconoscersi nella storia del nostro paese.
Il 25 aprile è festa nazionale perché la Repubblica e la Costituzione senza la lotta di Liberazione contro il nazifascismo non ci sarebbero stati.
Il Presidente del Senato quindi ripassi la storia e non segua, oggi che è la seconda carica dello stato, la lettura di chi vive quel passaggio della storia nazionale ancora come una sconfitta e una vittoria della sinistra.
Il 25 aprile fu la vittoria della libertà e della democrazia contro il regime fascista e la conclusione di un guerra patriottica per liberare l’Italia dall’esercito nazista occupante”.
Lo scrive in una nota Federico Fornaro (Articolo 1), deputato del gruppo PD-Italia Democratico e Progressista.

Lascia un commento

Chi Siamo

Benvenuti sul Giornale del Limonte. Siamo tre redattori che hanno la passione di condividere e chiacchierare le ultime notizie del Piemonte e della Liguria, in particolare sulle province piemontesi di Alessandria, Asti e Cuneo, passando per Genova, La Spezia, Imperia, Savona e molto altro.

Le scelte degli editor

@2023 | Il Giornale del Limonte | Tutti i diritti riservati | Powered by Callidus Pro