Nuoto, Andrea Filadelli in nazionale per gli europei di Belgrado in acque libere

Filadelli, medaglia d’oro nel maggio scorso nella 4×1500 della seconda tappa della Coppa del Mondo di nuoto in acque libere 2024 a Golfo Aranci, è stato convocato dal tecnico Stefano Rubaudo.
«Sono entusiasta di questa convocazione per il mio primo campionato europeo  – dichiara Filadelli, classe 2001, atleta della Marina Militare e di SuperbaNuoto (allenato a La Spezia da Simone Menoni) – Questo risultato rappresenta il mio primo traguardo importante nella mia carriera di atleta: mi sono qualificato per la prima volta ai Campionati Europei di nuoto di fondo. Parteciperò alla gara dei 5 km, un risultato conquistato grazie alle ultime competizioni. Ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto lungo questo percorso: la mia famiglia, che ha un ruolo molto importante nella vita di un atleta; gli allenatori che mi hanno seguito da quando sono piccolo, mi sono stati vicini e mi hanno aiutato a crescere; e gli amici, che nei momenti difficili nella mia vita sportiva mi hanno fatto vedere la realtà delle cose e fatto capire che potevo valere qualcosa. Ringrazio La federazione che mi permette di gareggiare al mio primo campionato europeo, al gruppo sportivo della Marina Militare che mi sostiene da ormai due anni, e la mia società civile SuperbaNuoto».
«Ho avuto la fortuna di allenare Andrea tre anni – racconta il tecnico spezzino di SuperbaNuoto Simone Menoni – un atleta eccezionale, capace di unire qualità e continuità di allenamento fuori dal comune. Quest’anno a Ostia, misurandosi tutti i giorni con Campioni come Paltrinieri e Acerenza, ha trovato quella sicurezza che gli ha fatto fare questo ulteriore salto di qualità.
Sono felicissimo per lui, risultato strameritato».In chiusura, un commento del Presidente di SuperbaNuoto Massimiliano Mantovani: «La convocazione di Andrea agli Europei di Belgrado è motivo di grande orgoglio per tutta la nostra società. Andrea è l’esempio perfetto di dedizione, passione, impegno costante ed educazione. Questo traguardo non è solo il frutto del suo impegno, ma anche del supporto di una squadra eccezionale. A nome di SuperbaNuoto, auguro ad Andrea il meglio per questa competizione e sono certo che continuerà a portarci grandi soddisfazioni».

Chi Siamo

Benvenuti sul Giornale del Limonte. Siamo tre redattori che hanno la passione di condividere e chiacchierare le ultime notizie del Piemonte e della Liguria, in particolare sulle province piemontesi di Alessandria, Asti e Cuneo, passando per Genova, La Spezia, Imperia, Savona e molto altro.

Le scelte degli editor

@2023 | Il Giornale del Limonte | Tutti i diritti riservati | Powered by Callidus Pro