Pallanuoto A1 femminile, Bogliasco batte Cosenza e centra il sesto posto

Sesto posto doveva essere, sesto posto è stato. Il Netafim Bogliasco 1951 chiude la regular season di Serie A1 femminile confermando lo stesso piazzamento della passata stagione. Contro un Cosenza arrivato alla Vassallo alla ricerca di punti salvezza le ragazze di Mario Sinatra soffrono per due tempi ma poi prendono il largo e si aggiudicano la sfida con un ampio e meritato 16-8 che permette loro di arrivare ai play out con la freccia del morale puntata verso l’alto.
La prima parte di gara, come detto, è contraddistinta dall’equilibrio ma vede le liguri condurre sempre le danze senza riuscire mai a prendere il largo. Le calabresi, partite con l’iniziale vantaggio, riescono infatti a restare sempre col fiato sul collo di Millo e compagne, come testimonia il 9-8 a favore delle biancazzurre con cui si arriva al cambio vasca. Dopo l’intervallo lungo però la musica cambia nettamente. Bogliasco blinda la propria porta, tanto che Valeria Uccella non dovrà più raccogliere palloni alle sue spalle. L’attacco, invece, mantiene pressoché inalterata la propria percentuale realizzativa, mettendo a referto altre sette reti. Alla fine Cutler ne avrà fatte quattro, Di Maria tre, Millo e Santoro due, Nesti, Spampinato e Paganello una ciascuna.
“Siamo partite contratte, facendo troppi errori all’inizio – dichiarato a fine incontro Mario Sinatra – Poi ci siamo sciolte e abbiamo fatto decisamente meglio. Ora archiviamo questa gara e settiamoci subito sull’obiettivo playout, appuntamento importante in cui dobbiamo tirare fuori tutto il nostro vero valore”.
L’appuntamento è con gara-uno delle semifinali playout, in programma sabato prossimo, sempre a Bogliasco, contro la Locatelli.
TABELLINO
NETAFIM BOGLIASCO 1951-OLIO DI CALABRIA IGP COSENZA PN 16-7
NETAFIM BOGLIASCO 1951: V. Uccella, A. Riccio, P. Di Maria 3, V. Santoro 2, A. Mauceri, G. Millo 2, K. Cutler 4, R. Rogondino, B. Rosta 2, L. Nesti 1, M. Carpaneto, D. Spampinato 1, G. De Capitani, M. Paganello 1. All. Sinatra
OLIO DI CALABRIA IGP COSENZA PN: M. Brandimarte, L. Stavolo, M. Ciudad Herrera, E. Salcedo Garcia, V. Occhione, C. Malluzzo 1, F. Morrone 1, E. Ermakova 3, C. Sesti, S. Zaffina, A. Mandelli 3, M. Le Fosse, G. Reda. All. Fasanella
Arbitri: Scappini e Baretta
Note
Parziali: 5-4 4-4 3-0 4-0 Uscite per limite di falli Ermakova (C) e Mandelli (C) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 5/11 + 3 rigori e Cosenza 3/6 + 2 rigori. Brandimarte (C) para un rigore a Rogondino nel secondo tempo.

FOTO DI CARLO RINALDI

Chi Siamo

Benvenuti sul Giornale del Limonte. Siamo tre redattori che hanno la passione di condividere e chiacchierare le ultime notizie del Piemonte e della Liguria, in particolare sulle province piemontesi di Alessandria, Asti e Cuneo, passando per Genova, La Spezia, Imperia, Savona e molto altro.

Le scelte degli editor

@2023 | Il Giornale del Limonte | Tutti i diritti riservati | Powered by Callidus Pro