Savona, speed date dell’imprenditorialità cooperativa al Priamar

I giovani e il mondo del lavoro, in particolare quello delle cooperative: l’appuntamento è per giovedì 7
dicembre a Savona, Complesso del Priamar, Sala della Sibilla, a partire dalle 9.30. L’appuntamento, inserito
nella cornice di Orientaragazzi, è promosso da Comune di Savona, Legacoop, Confcooperative, Ufficio
scolastico provinciale e Università di Genova – Campus di Savona, con il supporto di Camera di Commercio
delle Riviere Imperia La Spezia Savona.
Il momento iniziale a cui la stampa è invitata, vedrà presente Elisa Di Padova – Vicesindaca del Comune di
Savona, Simone Gaggino – Confcooperative Liguria, Fabio Musso – Legacoop Savona, Nadia Dalmasso,
dirigente Ufficio Scolastico Provinciale. Sono attesi oltre ottanta studenti, provenienti da Liceo Della
Rovere, Istituto superiore Mazzini Da Vinci e Istituto superiore Boselli
Cinque le aree di lavoro delle cooperative presenti: “Lavoro dignitoso e crescita economica”, con le coop
Arca, Centotorri e Coseva, “Imprese, innovazione e infrastrutture”, Cooperativa Cairese e Saie, “Ridurre le
disuguaglianze”, con Progetto Città ed Eureka, “Città e comuni sostenibili”, La porta sulle Langhe e Tracce,
“Consumo e produzioni responsabili”. Con Coop Liguria. Sarà presente con un proprio desk anche la
Camera di Commercio delle Riviere, che presenterà alcuni strumenti a disposizione dei futuri giovani
imprenditori.
I ragazzi, a piccoli gruppi, incontreranno tutte le imprese presenti, grazie a rapidi dialoghi di qualche
minuto, supportati da giovani facilitatori, volontari in servizio civile delle Acli e consiglieri comunali
cittadini.
Alla fine del percorso, i ragazzi potranno avere incontri a tu per tu con le cooperative che più hanno toccato
i loro interessi, anche secondo l’indirizzo del percorso scolastico.

Lascia un commento

Chi Siamo

Benvenuti sul Giornale del Limonte. Siamo tre redattori che hanno la passione di condividere e chiacchierare le ultime notizie del Piemonte e della Liguria, in particolare sulle province piemontesi di Alessandria, Asti e Cuneo, passando per Genova, La Spezia, Imperia, Savona e molto altro.

Le scelte degli editor

@2023 | Il Giornale del Limonte | Tutti i diritti riservati | Powered by Callidus Pro